Ultima modifica: 13 Ottobre 2019

News

13 Ottobre 19 De Giorgi Sophianum

De Giorgi – Sophianum: la storia continua …

Una settimana intesa di impegni e di lavoro vedrà impegnati alcuni studenti del “De Giorgi” e i loro ospiti venuti dalla “storica” scuola gemella “Sophianum” di Gulpen, cittadina vicino Maastricht. Arrivati all’aeroporto di Brindisi i 13 studenti accompagnati da due docenti della scuola olandese, saranno ospitati dai loro coetanei salentini e insieme lavoreranno per tutta    »

13 Ottobre 19 Ricercatori per una notte

Ricercatori per una notte

di Clementina Salamina Che ci faranno sette liceali che costruiscono poliedri giocando con una sorta di lego dai mille colori e forme? Ottima domanda! C’era una volta un gruppo di ragazzi e ragazze che, sfidando il caldo già torrido di metà giugno, si addentrò nei meandri del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università del Salento,    »

13 Ottobre 19 Ricominciamo da tre

Italia-Olanda: Ricominciamo da tre

Si ricomincia la giornata da tre. Gli studenti olandesi di Gulpen e salentini del De Giorgi si sono divisi in tre gruppi per tre distinte esperienze da condividere. Un gruppo è stato accolto dalla readazione di LecceSette per vedere concretamente come si lavora per far nascere e tenere in vita un giornale online locale. Hanno    »

7 Giugno 19 prof. David Mark Katan

Johnny Depp, Brad Pitt, Angelina Jolie parlano perfettamente italiano … o forse no?

di Marta Cucurachi e Cristina Rosafio, 2^G

5 Giugno 19

Biotecnologia applicata presso CNR-Ecotekne

In galleria le riprese fotografiche degli studenti delle classi 4^G, 5^G e 5^E che, nei giorni 30 e 31 maggio presso i laboratori del CNR – Ecotekne di Lecce, accompagnati dal prof. Alessandro Calcagnile, hanno proficuamente svolto uno stage di “Biotecnologie applicate”, grazie alla collaborazione col dott. Angelo Santino, 1° ricercatore. Gli studenti hanno condotto    »

2 Giugno 19 Debate metodologia

Debate, tra didattica e competizione vittoriosa di Claudia Paladini

Il dibattito è uno strumento educativo per competenze linguistiche, comunicative, critico-argomentative e di cittadinanza. Oltre alla capacità di dialogo, il Debate sviluppa l’ascolto e l’accettazione delle idee altrui, è dunque un momento di confronto e crescita.

23 Maggio 19

Successo di una studentessa al Certamen fisico-matematico nazionale – Maglie, 6 maggio 2019

Pagliara Ilaria della classe V sez. E è arrivata quarta della classifica generale e prima delle ragazze al Certamen fisico matematico nazionale che si è tenuto il 6 Maggio a Maglie. Lunedi 6 maggio 2019 si è svolto presso il Liceo Scientifico “L. da Vinci di Maglie” il XVIII Certamen Nazionale Fisico-Matermatico “Fabiana D’Arpa” L’alunna    »

22 Maggio 19 premiazione regionale chimica

Giochi della Chimica 2019 – Fase Regionale

Grande soddisfazione per il risultato conseguito dalla studentessa Maria Rubina Contini, della classe 3^A del nostro Liceo, che ha vinto il Premio Paradiso nella Finale Regionale dei Giochi della Chimica 2019 come prima classificata tra tutti gli studenti frequentanti il terzo anno degli istituti superiori.

15 Maggio 19 Policoro 2019 Scacchi Nazionali

Il De Giorgi sul podio anche per gli Scacchi

Qualcuno ha detto che “Le partite di scacchi sono la pietra di paragone dell’intelletto”.
A confrontarsi non solo con il proprio intelletto ma anche con altre 70 giocatrici provenienti da tutta Italia, sono state le Juniores femminili del “De Giorgi” di Lecce che hanno partecipato alle fasi nazionali del Trofeo Scacchi a Scuola 2019.

15 Maggio 19 Liguori ricerca staminali

Alessandro Liquori, ex studente del nostro liceo, al top nella ricerca europea sulle staminali

Tutto è iniziato tra quei banchi di scuola, precisamente della 5ª I, durante la lezione sul “taglia e cuci” enzimatico del prof. Pezzuto. Una spiegazione semplice ma intelligente, tanto da stimolare la mia curiositá e aprire la mia immaginazione verso quella che il libro di testo definiva “ingegneria genetica”. Ma cos’é la genetica? Come funziona? Si puó modificare? Come si combattono le malattie genetiche? E soprattutto, come si diventa un “ingegnere genetico”?